Hachiko, non solo fedeltà

pubblicato in: Press | 0

19 dicembre 2017

Teodora Dominici di Nuovepagine.it, dopo il tempestivo articolo su Rosa senza spine (vedi in data 18 luglio 2017), dedica una recensione molto attenta e analitica a Hachiko di Lluis Prats e Zuzanna Celej.

Qui il link per leggere un pezzo che va molto al di là del consiglio per i regali di Natale.

 

“Dimentichiamo il film. Quello che sfoglio è un libro per ragazzi che ha tutta la profondità di un romanzo per adulti”.

“La cosa toccante di questa storia, oltre alla sensibilità con cui è descritta la nascita della profonda amicizia tra uomo e cane, sono le reazioni della comunità attorno ai due personaggi: alla morte del professore tutti i negozianti della stazione cominciano a supportare e a modo loro a proteggere l’incrollabile Hachiko, nutrendolo e sostenendolo nella sua lunghissima attesa”.

“Non è come è stato spesso detto in maniera un po’ troppo semplicistica una storia “sulla fedeltà dei cani”, ma la storia dell’unicità di un cane”.

 

La segnalazione, in mezzo a una lista che comprende molti grandi e grandissimi libri, si trova invece qui.